L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

04/07/2006 18:18:58

Sterno

Salve, sono un ragazzo di 24 anni e da circa otto mesi ho un fastido nella parte alta dello sterno a tal punto da non riuscire neanche a stiracchiarmi al mattino. E' un fastidio periodico nel senso che ci sono periodi in cui lo accuso in maniera minore e periodi in cui anche effettuare respiri profondi mi genera dolore. In tutto ciò ho riscontrato 2 anomalie: la prima è una lieve protuberanza dello sterno nella parte interessata, e la seconda è che spesso anche starnutendo oltre a provare dolore allo sterno sento anche un lieve schiocco dello stesso( come quando succede con le dita) e posso confermarle che a volte è molto doloroso. Visto il protarsi di questo problema già da qualche mese ho limitato la mia attività fisica alla semplice corsa in quanto tutto ciò che facciò utilizzando anche la stessa spinta delle braccia mi genera dolore. Vorrei capire cosa può essere, e cosa posso fare affinche tutto ritorni come prima. La ringrazio per la gentile attenzione.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/07/2006

Lei potrebbe avere una Sindrome di Tietze. Ma gli elementi sono troopo pochi per poterlo confermare.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra