L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

15/09/2005 18:59:36

Stipsi ostinata

Mia madre, 72 anni ha sempre sofferto di stipsi. A circa 60 anni ha avuto un blocco intestinale ed è stata operata. Successivamente ha fatto uso dei mille prodotti prescrittile senza mai arrivare ad una vera soluzione, Da visite gastroenterologiche è risultato che causa le 4 gravidanze e i parti avvenuti in casa, ha un abbassamento del pacco intestinale. A periodi di evacuazioni all'incirca regolari, nonostante la grande attenzione all'alimentazione, alterna periodi, specie in estate, di coliche dovute al fatto che non riesce ad evacuare perchè le feci sono durissime. Con ripetuti clisteri riesce a rimuovere la parte dura con tutto ciò che la situazione comporta al suo fisico. Sottolineo che ha anche un prolasso uterino ed ha avuto un'Epatite virale.
LA MIA DOMANDA è COSA E'POSSIBILE FARE PER AIUTARLA SIA DA UN PUNTO DI VISTA FARMACOLOGICO, SE ESISTE UNA POSSIBILITA CHIRURGICA PER RISOLVERE QUESTO SUO PROBLEMA E QUAL'E'UN CENTRO DI ECCELLENZA GASTROENTENTEROLOGICO CUI RIVOLGERSI.
Ringraziandovi per la cortese risposta, Vi invio cordiali saluti. Rosa


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/09/2005

credo sia giusto fare qualche analisi
ci sono degli esami strumentali: defecografia, manometria anorettale, ecoendoscopia rettale
tutti questi esami vengono svolti presso la struttura dove lavoro
Ospedale di San Bonifacio (verona)

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra