L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

04/10/2005 00:29:58

Stipsi ostinata

Gentile dottore,
ho 19 anni, sono in cura con sertralina e da molto soffro di stipsi. Assumo anche fibre per via orale e bevo circa 2-2, 5 litri d'acqua al giorno! Nonostante questa cura, il mio transito intestinale non migliora. In passato ho preso alcuni lassativi per via orale, ma mi hanno provocato forti dolori addominali. Faccio dei microclismi (glicerolo, camomilla e malva) molto frequentemente. Può provocarmi dei danni? ?? Quando defeco, dallo sforzo, ho paura che mi vengano le Emorroidi. ..
La ringrazio anticipatamente per la risposta.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/10/2005

come al solito sarebbe opportuno una visita specialistica
ci sono però degli accorgimenti utili. Di solito, prima di procedere ad accertamenti consiglio di aumentare le fibre con la dieta, questo può essere fatto con la crusca (consiglio All Brann della Kellog's) cominciando con un cucchiaio al mattino ed aumentare di 1 cucchiaio ogni 7 giorni fino a 5 cucchiai (che corrispondono a 30 g di fibre) da mantenere. Va bene con l'idratazione che sta assumendo. Nel primo periodo associerei anche del Movicol (lassativo salino) 1 busta x 3 al dì (da regolare in base alle evacuazioni).
Non si attenda risultati a breve (di solito almeno una settimana per vedere il risultato che comunque richiede anche tempi più lunghi).
Dopo di che mi faccia sapere


Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra