L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

12/05/2008 18:06:29

Stomatologia

In coincidenza di stato febbrile 5 mesi e' comparsa stomatite aftosa. Scomparse le afte e' rimasta gengivite che e' guarita lentamente, molto, con ozonoterapia, vitamine etc. A distanza di mesi e' ritornata, il dentista consiglia di sorvegliare l'alimentazione facendo attenzione alle intolleranze che il citotest in passato aveva rilevato e rinforzando le difese immunitarie, oltre a terapia antinfiammatoria. Gli esami del sangue prescritti dal medico di famiglia non hanno rilevato nulla. La gengivite si manifesta nella parte degli incisivi superori interni con gonfiore. Quali potrebbero essere le cause e quale la terapia per un disturbo banale, ma persistente e fastidioso perche' comporta sanguinamento e possibile alitosi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/05/2008

Salve,
la diagnosi richiede degli approfondimenti - in particolare:
è stata eseguita una igiene orale professionale, con ultrasuoni o strumenti manuali?
sui denti in questione sono presenti corone od otturazioni?
Lei usa una protesi mobile all'arcata superiore?

Dott. Marco Ruggero Mariani
Specialista attività privata
Odontoiatra
PORTO SAN GIORGIO (AP)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra