L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

01/08/2008 12:31:00

Streptococco beta emolitico gruppo A

Salve, all'incirca una settimana fa ho terminato la cura con Cefalosporine per via intramuscolare al fine di debellare un'infezione da streptococco, ma non ha dato i risultati sperati. E' ormai dall'ottobre scorso che convivo con una fastidiosissima sensazione di muco nella gola. A dire il vero forse ci ho dormito un pò.. La prima cura (con Amoxicillina per via orale) l'ho fatta quest'inverno, senza risultati, e solo ora ho fatto quest'altra con cefalosporine. Cosa sarebbe meglio fare? Volevo anche chiederLe quali possono essere le cause possibili di infezione e come prevenirla qualora fossi così fortunata da debellarla. Grazie mille. Cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/08/2008

Un'infezione da streptococco beta-emolitico (immagino diagnosticata con un titolo antistreptolisinico, anche se lei non lo ha detto) origina spesso da un focolaio tonsillare, ma, dal momento che lei non parla di sintomatologia specifica di tale sede, sarebbe opportuno che lei si sottoponesse a visita otorinolaringoiatrica. Lo scopo di tale visita è di escludere con un'endoscopia un focolaio naso-sinusale (considerando che riferisce sensazione di muco in gola, che potrebbe scendere in gola provenendo dalle fosse nasali).

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra