L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

29/11/2007 17:47:59

Streptococco betaemolitico di gruppo b

Salve
è già qualche anno che cerco di debellare un'infezione da streptococco beta emolitico di gruppo b che mi causa alterazioni del valore ematico della TAS e uno o due episodi di mal di gola neanche troppo intensi durante la stagione invernale.
a maggio, in base all'ultimo tampone faringeo, risultava debellato dall'azitromicina(presa in base ad un antibiogramma).
qualche giorno fa ho fatto un tampone di controllo dal quale risulta che l'infezione si è ripresentata con una carica batterica di 200000 CFU/ml(prima era di 100000 CFU/ml)
quale può esere la causa?
le mie ipotesi sono:
1:ho ripreso a frequentare la piscina(interrotta da aprile)
2:rapporti sessuali(quindi anche orali) con la mia ragazza
3:una intubazione in ospedale causa un incidente di anossia celebrale
4:il luogo dove lavoro:in ospedale
cosa devo fare?
grazie anticipatamente dell attenzione
Federico

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/12/2007

Immagino che lo streptococco beta-emolitico sia di gruppo a, se determina un innalzamento del titolo antistreptolisinico.
La negatività del tampone faringeo non rappresenta garanzia di eradicazione dell'infezione, che è molto difficile da ottenere; i fattori che ha elencato possono essere delle fonti di nuova infezione, ma è più probabile che il precedente tampone sia stato un falso negativo. Anche un intervento di tonsillectomia non fornisce sicurezza dell'eradicazione. Tutto sommato, è bene che si faccia seguire nel tempo dal suo otorinolaringoiatra, che potrà eventualmente suggerirle anche una terapia antibiotica di lunga durata, ad esempio con Diaminocillina.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra