L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

20/05/2008 23:45:05

Sudorazione abnorme

Gentile dottore mi chiamo marco, sono di rimini, ho 45 anni, impiegato statale spesso a contatto con la gente, fidanzato, senza figli. Soprattutto in questo periodo ho notato un notevole aumento del mio problema. Soffro di improvvise vampate di calore con arrossamento e sudorazione abnorme, imbarazzante, sulla fronte, tempie e guance. (vere e proprie gocce di sudore) Ho sempre ritenuto di essere una persona un po timida. Il problema si pone quando sono con altre persone specie se rivestono una importanza anche gerarchica lavorativa o mi trovo al centro del discorso o delle attezione di altri e devo parlare, ho una sensazione di disagio ed inizio ad avere queste vampate impprovvise ed incontrollabili. Durano pochi minuti, se riesco a defilarmi e trovare un bagno mi asciugo il sudore e mi riprendo. Posso anche ritornare di nuovo nella situazione di prima e riesco a stare meglio (Come se avessi scaricato due chili di adrenalina). Mi hanno detto che è una sorta di fobia sociale semplice. Se so che devo affrontare una situazione del genere, riunioni, confronti, pubblico, la cosa mi mette già a disagio temendo la reazione del sudore e tendo ad evitarla. Tenga conto che a livello professionale sono preparato e non temo il confronto. Inoltre con gli sconosciuti non accuso lo stesso disagio che provo invece con le persone che mi conoscono. Posso avere dei consigli per vincerla. Anche il mio lavoro e la mia crescita professionale sono inficiatoi da questa cosa. Lo yoga può aiutarmi o cas'altro ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/05/2008

Deve anche escludere alcune eventuali piccole patologie organiche screening ematico,funzionalità tiroide e tac cerebrale.Sul versante psicologico vi è un tasso elevato d' Ansia a livello inconscio.Non drammatizzare perchè di solito i sintomi scompaiono.Utile lo yoga ed anche non assumere per un po caffe.Prof.giovanni giannelli 3473606329.

Prof. Giovanni Giannelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
Specialista in Psichiatria
CESENA (FC)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra