L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

23/02/2007 16:26:36

Sudorazione eccessiva

Salve, spero che di non annoiarla con il mio discorso, ho un grande problema essendo che facci il militare, sono costretto a lavorare con delle persone cioè superiori e da un po di tempo a questa parte circa 9 mesi, mi accade che la mattina mentre mi sveglio per andare a lavorare mi agito e sudo non so se sia ansia anticipatoria o altro Sono stato fuori dalla mia regione e tutto questo non mi accadeva. Ma la cosa che mi da fastidio e' che sudo moltissimo a livello ascellare e ho dolori di testa, sudo anke nei periodi piu' freddi tutto dovuto alla tensione e ansia non riesco ad uscirne ho paura di non riuscire a mangiare piu che altro una questione sociale credo. Il fatto della sudorazione e che mi sento diverso dagli altri e sono sempre in tensione mi sento il battito del cuore accellerato e persiste quasi tutta la giornata, ma quando torno a casa smetto di sudare da che dipende tutto cio? Grazie dottore per la risposta spero che lei comprenda la mia difficolta' e' un brutto periodo spero di uscirne oltre che mi preoccupa il battito cardiaco e lo scompenso dovuto all' eccessiva sudorazione iperidrosi, nel senso che se tutto questo puo' danneggiare l organismo a ultima cosa ho l urinazione frequente e ogni tanto vado spesso in bagno.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/02/2007

i sintomi da lei descritti sono tipici di stati di Ansia . Probabilmente lei avrebbe bisogno di uno psicoterapeuta con cui elaborare le ragioni di questa Ansia , ma può affrontare il problema anche solo con i farmaci, giusto per tenere sotto controllo i sintomi. La scelta della terapia dipende da svariati fattori, compreso la fattibilità di una psicoterapia. Ci sono ansiolitici che potrebbero aiutarla a diminuire i sintomi: ne parli col medico di fiducia o con uno specialista.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra