L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

01/04/2005 13:11:23

Tachicardia

Ho 22 anni e da quando ero piccola mi è capitato di avere la tachicardia, ma si trattava di episodi sporadici. In questo ultimo mese, invece, mi è successo di frequente, quasi ogni giorno. Mi sento affaticata e delle volte mi capita anche di sentire che il cuore mi batte forte come se fossi in uno stato di ansia che in quel momento non c'è. Sono molto ansiosa non ho mai fumato e prendo la pillola ginoden. Dovrei smettere di prenderla? Potrebbe essere questa la causa, oppure si tratta solo di un fattore ansioso?
Spero di essere stata chiara, grazie mille per il vostro servizio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/04/2005

La pillola non ha alcuna correlazione con i suoi sintomi che sembrerebbero di carattere esclusivamente ansioso.
L' Ansia può essere scatenata da un periodo di particolare stress, oppure può essere il segnale di qualche aspetto della personalità che vuole essere indagato e riequilibrato. Le consiglio di parlarne col suo medico. Infatti anche blandi ansiolitici potrebbero aiutarla a togliere il sintomo. Ovviamente se invece fosse necessario andare più in profondità e capire le radici del disagio,allora dovrebbe pensare ad una consultazione psicoterapeutica.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra