L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

09/12/2007 18:07:43

Terapia adatta

Vorrei sapere se una terapia antidepressiva (laroxyl-lexotan-samyr)può essere utile per curare una protusione discale c6-c7 prescrittami dopo i fallimenti di svariate cure(cortisone-fkt-chiropratico-antinfiammatori-consutati 4 neurochirurghi e 2 ortopedici). i medici sono tutti del parere che non devo essere operata consigliandomi una terapia antalgica.ho 41 anni peso 41 kg la diagnosi è:cervicobracalgia spalladx. mi sto curando con gli antidepressivi da 15 giorni, in parte il dolore mi è passato ma la cura sembra poco idonea. grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/12/2007

La terapia medica da lei seguita è verosimilmente quella adatta, giacchè ha portato ad un miglioramento del dolore. Non dimentichi però che un corretto programma fisioterapico resta la chiave del trattamento della sua sintomatologia e l'unico che porterà un beneficio duraturo.

Prof. Francesco Signorelli
Universitario
Specialista in Neurochirurgia
CATANZARO (CZ)


Risposta del12/12/2007

Una terapia con antidepressivi non fa alcun effetto prima di 20-30 giorni, inoltre i farmaci che assume non sono tutti antidepressivi.

E' verosimile che, se ha avuto un effetto positivo così veloce, vi sia una componente "psicosomatica" (di somatizzazione dell' Ansia ) alla base dei dolori che percepisce.

Il medico che le ha prescritto la terapia "antidepressiva" ha già intuito questo aspetto.

Spero che l'effetto continui.

Dott.ssa Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra