L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/03/2007 09:08:52

Terapia anticoaugulante orale

Buongiorno. Vorrei un vostro parere sulla terapia anticoaugulalnte orale che mia madre, quasi ottantenne, sta seguendo da alcuni anni perchè affetta da fibrillazione atriale in infartuata. Il cardiologo che l'ha in cura sarebbe quasi propenso ad interrompere la TAO in quanto la fibrillazione non c'è più, è rimasta solo tachicardia, extrasistole e battito "lento". E' meglio continuare o sospendere la terapia? Grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/03/2007

Per prendere una giusta decisione ho bisogno di sapere:
A)-i risultati dell'ecocardiogramma con color-doppler. ( diametri e volumi delle cavità cardiache, frazione di eiezione, presenza eventuale di trombi atriali, ecc.),
B)- per quanto tempo è stata fibrillante? da quando è in ritmo sinusale? ha già avuto diversi episodi di Fibrillazione atriale ( F.A. ricorrente)? quanto sono durati i vari episodi?


Dott. Raffaele Di Tommaso
Pubblica amministrazione
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina interna
CASERTA (CE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra