L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

16/04/2008 15:28:25

TERAPIA OMEOPATICA E GRAVIDANZA

HO 36 ANNI, E A FEBBRAIO HO SUBITO UN RASCHIAMENTO ALLA 14+4 SETTIMANA PER ABORTO INTERNO DOVUTO ALLA ROTTURA DELLA PLACENTA.
ALL'INIZIO DELLA GRAVIDANZA AVEVO ASSUNTO PROGESTERONE CHE MI HA PORTATO UNA FORTE RITENZIONE IDRICA NON ANCORA SCOMPARSA.
VORREI FARE UNA CURA DI MESOTERAPIA OMEOPATICA CON AESCULUS INJEEL+SOLANUM COMPOSITUM+LYMPHOMYOSOT+UBICHINON COMPOSITUM+THUJA INJEEL+GRAPHITES INJEEL+THUJA COMPOSITUM+ HORMEEL E PER BOCCA LYMPHOMYOSOT GG 3V. AL DI E GALIUM HEEL+SOLIDAGO COSMOPLEX+CARDUUS COSMOPLEX 10 GG 3 V. AL DI.
SICCOME STO CERCANDO UNA SECONDA GRAVIDANZA COSA MI CONSIGLIA?? QUESTI MEDICINALI POSSONO INFLUIRE SULLA POSSIBILITA' DI RIMANERE INCINTA?
GRAZIE E CORDILI SALUTI.
L. G.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/04/2008

Premesso che secondo me lei sta mescolando troppi rimedi ed alcuni anche senza rationale omotosssicologico,questi rimedi non dovrebbero essere pericolosi per una eventuiale gravidanza.
Considerati i dati che fornisce e non avendola vista non penso che lei abbia bisogno di grandi mesoterapie; forse potrebbe integrare un drenaggio per la ritenzione ad uno schema nutrizionale che le elimini i liquidi in eccesso e faccia diminuire le tossine nel suo connettivo con buona pace della sua ritenzione.
Spero di esserle stato di aiuto

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra