L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

08/07/2005 13:13:50

Teratozoospermia

Buongiorno Dottore, io e il mio fidanzato e' da novembre 2004 che cerchiamo un bambino.Visto che a tutt'oggi non arrivava ancora un bimbo il mio ragazzo ha deciso di fare l'esame dello sperma. Da questo esame risulta che la motilita' totale(60 minuti) e' assente.quindi il giudizio e' ACINESIA E TERATOZOOSPERMIA. Abbiamo preso gia' l'app.to con il medico c/o il centro sterilita' di Niguarda-(MI) ma nel frattempo desidereremmo se possibile avere maggiori informazioni perche' siamo molto preoccupati.
GRAZIE IMMENSAMENTE
CORDIALI SALUTI
FRANCA E ALESSANDRO

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/07/2005

L'unica cosa che posso dire è che è che 7-8 mesi sono decisamente pochi per farsene un problema e, personalmente, sconsigliamo accertamenti prima di un anno di "tentativi utili" (salvo eccezioni legate all'età avanzata o a palesi patologie).
Inoltre un solo spermiogramma non signfica molto (salvo in caso di azoospermia) e va ripetuto almeno 3 volte nell'arco di 3 mesi.
Infine la totale acinesia deve sempre far sospettare una alterata preparazione e/o trasporto del seme (temperatura troppo bassa?, altro?).
Non entro nel merito della teratospermia...campo minato!

Tranquillità, l' Ansia è una pessima consigliera.

Dott. Mario Melis
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
CAGLIARI (CA)


Risposta del15/07/2005

Potrebbe essere utile una valutazione ormonale completa con :FSH; LH; Testosterone, Prolattina, 17beta estradiolo; una ecografia completa delle vie seminali con ecocolordoppler e ripetere lo spermoiogramme con una valutazione colturale . Se desidera avere comunque più informazioni dettagliate su queste problematiche le consiglio la lettura del bel manuale della dra Elisabetta Chelo: "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali, Roma. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra