L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

07/02/2006 19:30:19

Tfo

La persona che frequento ha avuto il tifo. E' una malattia tramettibile sessualmente? potrebbe essere un portatore? quali esami fare per saperlo? come essere certi della sua completa guarigione?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/02/2006

IL TIFO E' UNA MALATTIA CONTAGIOSA PROVOCATA DA ENTEROBATTERI DEL GENERE SALMONELLA TRASMESSA ATTRAVERSO ALIMENTI INFETTI.
LA DIAGNOSI E' EFFETTUATA DALLA COPROCULTURA (RICERCA DIRETTA DEL TIPO
DI SALMONELLA) E DALLA SIERODIAGNOSI DELLA WIDAL.
SE TUTTE E DUE RICERCHE RISULTANO NEGATIVE SI PUO' ESSERE TRANQUILLI.
LA PROFILASSI:DISINFEZIONE MATERIALE A CONTATTO CON PAZIENTE E SUOI
ESCRETI.RICERCA E BONIFICA DEI PORTATORI.CONTROLLO DEGLI ALIMENTI.
ESISTE VACCINO PER VIA ORALE.
DISTINTI SALUTI

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra