L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

21/02/2006 14:45:51

Thc nel sangue

Vorrei sapere quanto tempo occorre per far scomparire qualsiasi traccia di thc da ssangue ed urine

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/02/2006

La presenza su liquidi biologici (sangue, urine) di metaboliti di sostanze stupefacenti tra cui il THC è Influenza to da differenti fattori:
- età e stato di salute dell'assuntore;
- quantità assunta nella giornata;
- differenze genetiche (metabolizzatore rapido/lento);
- individualità reattiva.

Se si parla di soggetto adulto (20-40 anni) in buono stato di salute che abbia fumato 1 spinello nella giornata si potrà rilevare la presenza di THC nel sangue nel'arco di 24-48 H successive e nelle urine fino a 4-7 giorni dopo l'assunzione.
Ovviamente in caso di fumatore cronico possono esserci problemi di "accumulo" con possibile presenza anche oltre la settimana di THC nelle urine.
Tutte le patologie a carico del fegato e del rene rallentano l'eliminazione di THC con possibilità di permanenza fino ai 10-12 giorni di THC nelle urine.
Infine si deve ricordare che anche il "fumo passivo" e conseguente assorbimento polmonare può far risultare le urine ed il sangue positivi al THC.

Dott. gianfranco mansi
Specialista in Farmacologia
Specialista in Psicologia
ANDRIA (BA)


Risposta del28/02/2006

La presenza su liquidi biologici (sangue, urine) di metaboliti di sostanze stupefacenti tra cui il THC è Influenza to da differenti fattori:
- età e stato di salute dell'assuntore;
- quantità assunta nella giornata;
- differenze genetiche (metabolizzatore rapido/lento);
- individualità reattiva.

Se si parla di soggetto adulto (20-40 anni) in buono stato di salute che abbia fumato 1 spinello nella giornata si potrà rilevare la presenza di THC nel sangue nel'arco di 24-48 H successive e nelle urine fino a 4-7 giorni dopo l'assunzione.
Ovviamente in caso di fumatore cronico possono esserci problemi di "accumulo" con possibile presenza anche oltre la settimana di THC nelle urine.
Tutte le patologie a carico del fegato e del rene rallentano l'eliminazione di THC con possibilità di permanenza fino ai 10-12 giorni di THC nelle urine.
Infine si deve ricordare che anche il "fumo passivo" e conseguente assorbimento polmonare può far risultare le urine ed il sangue positivi al THC.

Dott. gianfranco mansi
Specialista in Farmacologia
Specialista in Psicologia
ANDRIA (BA)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra