L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

02/09/2005 17:03:29

TIA

Ho avuto un attacco di Tia. Da RM cerabrale è risultato modesti esiti ischemici. Altri esami hanno evidenziato aneurisma interatriale, lieve Diabete (11, 7) e inizio Menopausa. Ho 52 anni. Quanto il TIA può essere stato provocato da forte stress, aneurisma, Menopausa e Diabete?
Posso essere a rishio di ictus cerebrale? Grazie,
antonella

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/09/2005

Gentile lettrice,

l'aneurisma interatriale e il Diabete sono senz'altro fattori di rischio per ischemia cerebrale transitoria (TIA) e per ictus cerebri. La Menopausa in sé non rappresenta un fattore di rischio specifico, ma in Menopausa scompare l'effetto "protettivo" degli ormoni femminilizzanti nei riguardi dei disturbi vascolari, pertanto il rischio relativo si avvicina gradualmente a quello del sesso maschile.
E' necessario tenere sotto controllo la pressione arteriosa e il tasso di colesterolo nel sangue.
Va aggiunto che Lei ha già presentato "modesti esiti ischemici" pertanto un trattamento con antiaggreganti piastrinici mi sembra da prendere in seria considerazione. Si rivolga ad un neurologo che La saprà consigliare validamente.

Cordialità

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurofisiopatologia
Specialista in Neurologia
PIETRA LIGURE (SV)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra