L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

04/01/2008 12:36:13

Tick nervoso

Egr. Dottore mi chiamo Mauro e ho 48 anni, da 8 anni convivo con un tick che mi prende in particolare gli occhi. Molte volte al giorno, in particolari circostanze, quando sono assieme ad altre persone, a riunioni di lavoro o quando sono esposto a forte luce come sole o fari porto a chiudere gli occhi provocandomi un gran disagio per il mio lavoro da agente di commercio. Per uscire da questa situazione vado a contrarre i muscoli del collo provocando dei dolori cervicali. Sono stato dal neurologo, ho fatto la risonanza al cervello con esito negativo, mi è stata ordinata una cura con un farmaco di nome Lyrica con una dose giornaliera di 150g per quattro mesi con scarsi esiti. Attualmente prendo 6 goccie al mattino e 6 al pomeriggio di xanax. Alla sera invece prendo 6 goccie di Laroxyl però anche in questo caso non ottengo grandi risultati.
Dottore, mi dia un consiglio perchè questi spasmi mi stanno portando alla depressione.
Ringraziandola attendo uns sua risposta.
Mauro

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/01/2008

Non è facile darLe una risposta esauriente, in assenza di un esame clinico diretto.
Questi spasmi riguardano entrambe le palpebre? potrebbe essere necessario un approfondimento diagnostico con una angio-NMR, per cui La invito a prospettare questa indicazione al Suo neurologo.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra