L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/11/2006 11:59:56

Tiroide che sorprende!

Gentili dottori
vi sottopongo brevemente il mio caso:
due anni fa mi è stato diagnosticato un leggero ipotiroidismo subclinico causato da una tiroidite cronica autoimmune (valori antitireoglobulina circa 9 volte superiore) associato ad una tireopatia nodulare (nodulo singolo, circa 9 mm, ipoecogeno, solido e con ricca vascolarizzazione intra e perinodulare).
Da allora sono in cura con eutirox (alterno un giorno 50 e un giorno 75).
Tutte le volte che ho fatto le analisi i valori antitireoglobulina sono sempre stati significativamente superiori (circa 8-9 volte). Oggi invece ritiro le analisi e i valori sembrano fatalmente rientrati. La domanda è: è possibile una cosa del genere o devo pensare ad un errore?
grazie per la risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/11/2006

E' possibile, perchè no. Comunque ripeta l'esame. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra