L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

26/05/2008 19:18:12

Tiroide

Sono una donna di 42 anni e durante un'ecografia mi hanno dignosticato un nodulo alla tiroide di ca. 5.5 mm ho fatto gli esami del sangue e hanno riscontrato questi valori:
calcitonina 2,71 tra 5 e 11,5
TSH 2,5 tra 0,49 e 4,67
FT3 3,6 tra 2,2 e 5,3
FT4 13,4 tra 9 e 23,8
A.ANTI TIREGLOBULINA 25,8 < 34
Tireoglobulina 11,5 tra 0,2 e 84
A.ANTI PEROSSIDASI TIROIDEA 5,8 < 12

Siccome mi era stato detto di non fare nulla fino a settembre e poi di procedere agli esami, ho preferito intanto fare gli esami del sangue e volevo sapere se sono normali o se c'è qualcosa che non và, inoltre ho visto che il valore più basso è la calcitonina questo che cosa comporta? Mi devo preoccupare? Come funziona la mia tioride? Grazie per la risposta

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/05/2008

Gentile signora, nulla mi dice sul suo nodulo che ritengo essere colloidale e quindi del tutto benigno (in assenza di altre informazioni). La calcitonina è un ormone prodotto dalla tiroide che ha effetto ipocalcemizzante, cioè abbassa il livello di calcio nel sangue, stimolando il deposito di calcio nelle ossa e inibendone il riassorbimento Conseguentemente elevati livelli di calcio nel sangue portano ad elevati livelli di calcitonina circolante e vv. E' molto difficile valutare il significato di esami del sangue senza conoscere la storia sanitaria del paziente, tenendo anche conto che sono valori statistici, per cui per alcune persone è normale avere dei valori fuori norma.... io non credo che ci siano dei problemi particolari legati a quell'ormone, quanto, piuttosto, dei problemi legati alla sua catena emotiva con stimoli stressogeni prolungati il che giustificherebbero il nodulo tiroideo. le consiglio di recarsi presso uno studio di medicina complementare per riequilibrare la sua catena ormonale prevenendo altri problemi tiroidei . Spero di essere tato chiaro. Sono a sua disposizione nel caso volesse delucidazioni. cordialità Dr Giampaolo Adda Milano giampaolo.adda@fastwebnet.it

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Risposta del30/05/2008

Gentile signora, nulla mi dice sul suo nodulo che ritengo essere colloidale e quindi del tutto benigno (in assenza di altre informazioni). La calcitonina è un ormone prodotto dalla tiroide che ha effetto ipocalcemizzante, cioè abbassa il livello di calcio nel sangue, stimolando il deposito di calcio nelle ossa e inibendone il riassorbimento Conseguentemente elevati livelli di calcio nel sangue portano ad elevati livelli di calcitonina circolante e vv. E' molto difficile valutare il significato di esami del sangue senza conoscere la storia sanitaria del paziente, tenendo anche conto che sono valori statistici, per cui per alcune persone è normale avere dei valori fuori norma.... io non credo che ci siano dei problemi particolari legati a quell'ormone, quanto, piuttosto, dei problemi legati alla sua catena emotiva con stimoli stressogeni prolungati il che giustificherebbero il nodulo tiroideo. le consiglio di recarsi presso uno studio di medicina complementare per riequilibrare la sua catena ormonale prevenendo altri problemi tiroidei . Spero di essere tato chiaro. Sono a sua disposizione nel caso volesse delucidazioni. cordialità Dr Giampaolo Adda Milano giampaolo.adda@fastwebnet.it

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Risposta del30/05/2008

Gentile signora, nulla mi dice sul suo nodulo che ritengo essere colloidale e quindi del tutto benigno (in assenza di altre informazioni). La calcitonina è un ormone prodotto dalla tiroide che ha effetto ipocalcemizzante, cioè abbassa il livello di calcio nel sangue, stimolando il deposito di calcio nelle ossa e inibendone il riassorbimento Conseguentemente elevati livelli di calcio nel sangue portano ad elevati livelli di calcitonina circolante e vv. E' molto difficile valutare il significato di esami del sangue senza conoscere la storia sanitaria del paziente, tenendo anche conto che sono valori statistici, per cui per alcune persone è normale avere dei valori fuori norma.... io non credo che ci siano dei problemi particolari legati a quell'ormone, quanto, piuttosto, dei problemi legati alla sua catena emotiva con stimoli stressogeni prolungati il che giustificherebbero il nodulo tiroideo. le consiglio di recarsi presso uno studio di medicina complementare per riequilibrare la sua catena ormonale prevenendo altri problemi tiroidei . Spero di essere tato chiaro. Sono a sua disposizione nel caso volesse delucidazioni. cordialità Dr Giampaolo Adda Milano giampaolo.adda@fastwebnet.it

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Risposta del30/05/2008

Gentile signora, nulla mi dice sul suo nodulo che ritengo essere colloidale e quindi del tutto benigno (in assenza di altre informazioni). La calcitonina è un ormone prodotto dalla tiroide che ha effetto ipocalcemizzante, cioè abbassa il livello di calcio nel sangue, stimolando il deposito di calcio nelle ossa e inibendone il riassorbimento Conseguentemente elevati livelli di calcio nel sangue portano ad elevati livelli di calcitonina circolante e vv. E' molto difficile valutare il significato di esami del sangue senza conoscere la storia sanitaria del paziente, tenendo anche conto che sono valori statistici, per cui per alcune persone è normale avere dei valori fuori norma.... io non credo che ci siano dei problemi particolari legati a quell'ormone, quanto, piuttosto, dei problemi legati alla sua catena emotiva con stimoli stressogeni prolungati il che giustificherebbero il nodulo tiroideo. le consiglio di recarsi presso uno studio di medicina complementare per riequilibrare la sua catena ormonale prevenendo altri problemi tiroidei . Spero di essere tato chiaro. Sono a sua disposizione nel caso volesse delucidazioni. cordialità Dr Giampaolo Adda Milano giampaolo.adda@fastwebnet.it

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Risposta del30/05/2008

Gentile signora, nulla mi dice sul suo nodulo che ritengo essere colloidale e quindi del tutto benigno (in assenza di altre informazioni). La calcitonina è un ormone prodotto dalla tiroide che ha effetto ipocalcemizzante, cioè abbassa il livello di calcio nel sangue, stimolando il deposito di calcio nelle ossa e inibendone il riassorbimento Conseguentemente elevati livelli di calcio nel sangue portano ad elevati livelli di calcitonina circolante e vv. E' molto difficile valutare il significato di esami del sangue senza conoscere la storia sanitaria del paziente, tenendo anche conto che sono valori statistici, per cui per alcune persone è normale avere dei valori fuori norma.... io non credo che ci siano dei problemi particolari legati a quell'ormone, quanto, piuttosto, dei problemi legati alla sua catena emotiva con stimoli stressogeni prolungati il che giustificherebbero il nodulo tiroideo. le consiglio di recarsi presso uno studio di medicina complementare per riequilibrare la sua catena ormonale prevenendo altri problemi tiroidei . Spero di essere tato chiaro. Sono a sua disposizione nel caso volesse delucidazioni. cordialità Dr Giampaolo Adda Milano giampaolo.adda@fastwebnet.it

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra