L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

23/02/2007 11:54:14

Tiroide

Da una recente ecografia effettuata alla tiroide il dottore mi riferiva che non vi era presenza di noduli,ma la tiroide a sue dire era un po' infiammata e mi consigliava di effetuate le consueti analisi.Elenco i risultati delle analisi:
FT3 3.29
FT4 0,74
TSH 1,597
Antiperossidasi 486
Antitireoglobulina 205
Notando che alcuni valori sono alti cosa devo fare e se puo' spiegarmi il problema La ringrazio anticipatamente.Monica

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/03/2007

Gentile Signora,
gli elevati livelli sierici degli anticorpi antitiroidei sono espressione di una Tiroidite su base autoimmunitaria. Il loro effetto si traduce nella disomogeneità ecostrutturale evidenziata ecotomograficamente a carico del parenchima tiroideo. Al momento, considerato lo status eutiroideo, può essere indicato un monitoraggio ecotomografico associato ad una valutazione periodica dei livelli sierici del TSH e degli ormoni tiroidei liberi (FT3 ed FT4) al fine di individuare precocemente eventuali variazioni dei loro livelli ematici.
Rimanendo a sua disposizione per qualunque eventuale chiarimento la saluto cordialmente.

Dott. Antonio Falchi
Medico Ospedaliero
Specialista in Medicina nucleare
SASSARI (SS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra