L'esperto risponde

Domanda di: Mente e cervello

17/05/2005 13:28:40

Tiroidectomia

Buongiorno, spero che qualcuno di voi possa rispondere.
Nel 2003 ho avuto un brutto periodo, avevo sempre sonno, ingrassavo senza motivo, avevo crisi di pianto e paranoia completamente immotivate, il medico mi disse che avevo un esaurimento nervoso e mi indicò uno psichiatra che mi curò con Fluoxeren 20mg al giorno. Dopo 4 mesi continuavo a dormire ed ingrassare nonostante una dieta ipocalorica e attività sportiva (bici e palestra), il medico richiese le analisi dei valori tiroidei e scoprì che ero in ipotiroidismo. Poi ecografia e agoaspirato per un nodulo "follicolare" di 4 cm al lobo sinistro e conseguente tiroidectomia totale. Era un adenoma e la ghiandola riportava "displasie diffuse". Ho cominciato con eutirox 100mg al giorno ma dopo un anno continuo a sentirmi molto stanca, a dormire molto e a sentire dolore ai muscoli anche alla minima attività. Mangio in modo equilibrato, 4 pasti al giorno di modeste quantità di alimenti vari, faccio ginnastica a corpo libero 2 volte a settimana e vado in biciclietta, oltre a camminare tutte le volte che posso perchè lo preferisco al muovermi in macchina.
Le mie analisi riportano TSH sotto la norma, FT3 e FT4 esattamente a metà tra minimo e massimo previsto.
Il medico ha ridotto il dosaggio a 550 mg a settimana perchè il TSH è soppresso e dice che i sintomi che accuso sono imputabili a depressione. Posso avere il vostro parere al riguardo e sapere che effetto può avere sul corpo un TSH soppresso e anche cosa accadrà passando da 700mg a settimana a 550mg?
Vi ringrazio se potrete risolvermi qualche dubbio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del04/06/2005

Certamente il TSH basso significa che la terapia sostitutiva che assumeva era troppo alta, pertanto è giusto ridurla come è stato fatto. Per quanto riguarda la stanchezza, è difficile esprimere un giudizio a distanza ma essa fa parte sia dell'ipotiroidismo che dell' Ipertiroidismo , pertanto è possibile che con l'aggiustamento terapeutico consigliato anche questa migliori.

Dott. Edoardo Gentile
Casa di cura convenzionata
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)



Altre risposte di Mente e cervello


© RIPRODUZIONE RISERVATA