L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

22/01/2006 17:25:03

Tiroidite

Le analisi di laboratorio di mia figlia di 24 anni hanno evidenziato TSH T3 T4 nella norma, ma TPO 76.00 e TG-ab 83.10: Dal momento che io soffro di ipotiroidismo autoimmune , cosa significano per lei tali valori e cosa si deve fare? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/01/2006

Presenta una Tiroidite autoimmune, in questi casi, poichè la letteratura indica nel virus di Epstein-Barr, il probabile agente eziologico della Tiroidite autoimmune, come altri virus, vanno cercati, la medicina biologica ha la possibilità non solo di modulare la ghiandola toiroidea, ma individuato l'agente eziologico, conoscendo il genoma del medesimo, può stimolare il sistema immunitario a portarlo via ed evitare di conseguenza le recidive che la porterebbero irrimidiabilmente verso un ipotiroidismo ed altre malattie come la sindrome da stanchezza cronica. Inoltre lei non riferisce i valori del TSH, T3, T4, indicandoli come nella norma. Ma quale valore normale potrebbe essere se contenuto fra 0.9 e 3?, se è 1 è normale o basso?, se 2.9 è normale o alto?, pertanto la normalità negli esami non esiste mai, ma il tutto va confrontato con i dati anamnestici, l'esame obiettivo, gli esami strumentali come la ecografia, che non si deve limitare alla sola tiroide, ma deve individuare la presenza di linfonodi anche in altri distretti, anche una ecografia addominale è necessaria per accertare lo stato di altri organi che possono essere interessati, e l'apparato urogenitale.
SAluti

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra