L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

30/10/2006 22:58:42

Tonsille

Salve.
Ho un problema che mi affligge letteralmente (essendo anche abbastanza ipocondriaco :-( ).
Le mie tonsille secernono una strana sostanza bianca, densa e maleodorante. All'inizio pensavo fossero normali placche, dato che in passato ho sofferto più volte di tonsilliti. Ma un giorno, mentre andavo a rimuoverle con un cotton-fiocc, ho notato che, facendo una leggera pressione sulla tonsilla, usciva (ed esce tuttora), sporadicamente, un "composto" bianco, denso e molto maleodorante. La cosa strana è che di per sè le tonsille non mi fanno male; solo quando sento un leggero bruciore mi guardo allo specchio e vedo queste strane "placche" (che placche non sono) che tendo a rimuovere applicando la suddetta "leggera pressione".
Il mio medico generale mi ha prescritto una cura antibiotica per i primi 10 giorni di ogni mese da attuarsi ogni 4 mesi (Broncho Vaxom). Il primo ciclo l'ho già portato a termine ma ho poca fiducia nella cura e sono molto spaventato, anche in virtù del fatto che studio a Bologna (sono di Arezzo) e così ho poco tempo per starci dietro ed andare dal dottore.
Vorrei un consiglio sul da farsi, anche perchè sono uno che pensa sempre al peggio (tumori o robe simili).
Sto soffrendo anche di 2 verruche plantari ma non penso che ciò sia collegabile a questo.
Rimango in attesa di una Vostra risposta.
Cordialmente,
G.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/11/2006

La sostanza bianca e maleodorante si chiama caseum ed è il prodotto dell'interazione dei suoi globuli bianchi con i germi con cui viene a contatto. Sono d'accordo con il suo medico che le ha proposto una terapia con Broncho Vaxom (che non è un antibiotico, ma che può aiutare un po' il suo sistema immunitario). In buona sintesi, le sue tonsille non sono sanissime, ma comunque sono ancora in grado di cavarsela, magari con un piccolo aiuto farmacologico.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra