L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

26/09/2004 14:45:52

Tosse cronica da reflusso gastrico

Da oltre 4 anni mi è stata diagnosticata una Esofagite da reflusso e dalle biopsie risultava un probabile esofago di barret. Mi sono state bruciate le piaghe e sono tuttora
sotto controllo con PHmetrie e gastroscopie biennali .Sto
assumendo inibitori acidi ( Nexium 40) e complessivamente
sto bene. Pero' da 2 anni è subentrata una Tosse insistente
caratterizzata da un prurito alla trachea che si accuisce con
le variazioni brusche del tempo. Ho fatto visite otorinolaringoiatre e mi è stato detto che è una irritazione
dovuta al reflusso e che oltre a calmanti non ci sono altre soluzioni,pero' il disturbo è molto fastidioso e non mi da pace. So che è una spiegazione sintetica ma mi piacerebbe avere un altro parere .
GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/09/2004

Il trattamento del Barett, che peraltro ha già effettuato, ha senso solo se presente displasia. Poichè è presente sintomatologia extraesofagea, deve raddoppiare il dosaggio del farmaco inibitore di pompa ed attuare tutti i presidi terapeutici per eliminare i sintomi. Se occorre, dovrà rivolgersi alla chirurgia.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra