L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

04/02/2007 11:34:16

Tosse persistente

Ho bisogno di una risposta ho mio padre di 61 anni da circa un mese con una tosse persistente che non se ne va con nulla ha preso antibiotici antiinfiammatori, sciroppi è venuta in seguito ad un mal di gola, ha fatto le lastra al torace i polmoni e bronchi stanno apposto ha fatto anche la lastra dei seni paranasali tutto a posto, il dottore gli ha prescritto delle inezioni di cortisone ma lui non le puo fare essendo diabetico la glicemia si era schizzata a 200, ha detto che è una tracheite ma io dico possibile che non ci sia nulla che può fare per farla passare? grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/02/2007

Potrebbe fare il cortisone x via aerosol . La dose e l'assorbimento sono bassi, ed agisce direttamente dove serve.

Dott.ssa Rosa Adriana Nives Petrelli
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Neurofisiopatologia


Risposta del13/02/2007

Suo padre è iperteso? prende medicine per la pressione arteriosa? Se si, potrebber essere una di queste ( Ace-inibitore o sartanico) a dargli la Tosse . In tal caso, la medicina va sospesa e sostituita con altro anti-ipertensivo, di altra famiglia di farmaci.

Dott. Raffaele Di Tommaso
Pubblica amministrazione
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina interna
CASERTA (CE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra