L'esperto risponde

Domanda di: Infezioni

13/01/2006 00:17:40

Tosse secca e continua

Volevo sapere da cosa potrebbe dipendere la tosse continua, secca con poca secrezione trasparente e insistente che da diverse settimane, circa 4, affligge mia figlia di 13 anni. Inizialmente ha seguito una cura di antibiotici, panacef, a causa di una infiammazione dei bronchi, in seguito ha avuto una ricaduta ed è stata trattata con lo stesso antibiotico, la prima volta con dosi da 250mg in bustine e dopo sempre in bustine e sospeso per le compresse da 500mg. finita la cura non ci sono stati miglioramenti per la tosse e si è passati al farmaco Zitromax da 3 compresse da prendere in tre giorni. Contestualmente ho portato mia figlia in ospedale per una diagnosi più completa e non hanno trovato infiammazioni bronchiali prescrivendo esami del sangue e prescrivendo deltacortene 25mg 1 volta al giorno dopo i pasti. A tutt'oggi la tosse rimane come prima senza miglioramenti e si accentua specialmete di notte. Ho provato alcuni sedativi come caramelle (ribex) sciroppi, gocce Silomat 60mg/ml a base di clobutinolo, ma niente da fare.
Mi chiedevo se ci fosse un sedativo davvero efficace che possa permettergli di riposare la notte, visto che sono diversi giorni che non riesce più a riposare?
grazie.





Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del15/01/2006

Gentile signora, la Tosse secca o poco produttiva quale quella che affligge sua figlia di 13 anni, potrebbe essere dovuta ad allergia nei confronti di acari della polvere o di pollini stagionali. Per capirlo dovrebbe portare la sua bambina presso un centro di Allergologia e Immunologia clinica evitando di farle assumere antistaminici onde consentire l'espletamento delle prove allergologiche in vivo. L'allergologo consultato sarà sicuramente in grado di aiutarvi. Auguri.

Dott. Giacomo Manfredi
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Specialista in Medicina interna



Altre risposte di Infezioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA