L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

11/06/2008 17:53:18

Toxocariosi oculare

Salve,ho bisogno urgente del vostro aiuto!
Temo di aver contratto la toxocariosi oculare...volevo avere informazioni sul test per diagnosticarla: è sicuro? Dopo quanti giorni dalla presunta infezione deve essere effettuato affinché sia valido?
In cosa consiste? è invasivo? Posso farlo anche se sto assumendo colliri (prenacid e acido ialuronico) dopo l'intervento laser che ho fatto ad aprile?
è vero che la LMO può portare anche alla perdita dell'occhio?grazie mille........

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/06/2008

CArissima,
Toxocariosi
Questa malattia e' provocata da piccolissime larve di un verme lungo alcuni centimetri, il toxocara canis. Questo verme si trova soprattutto nell'intestino dei cuccioli di cane che ricevono l'infezione dalla madre, durante la gravidanza, attraverso un complicato ciclo vitale e la diffondono nell'ambiente con le loro feci.
Se l'uomo ingerisce l'uovo maturo di questo verme proveniente da fonti varie (acque, alimenti o mani sporche) da esso si svilupperà una larva, la quale migrerà negli organi interni causando una malattia che, a seconda del numero delle larve che si sviluppano, può essere anche grave.
Sono soprattutto i bambini ad essere esposti a questa malattia, a causa del frequente contatto con la terra che, come saprai, può essere contaminata da feci di cani.
Importante: come sempre, ricordati di curare l'igiene dell'ambiente in cui vive il tuo cane. Togli rapidamente gli escrementi per non consentire alle uova (di dimensioni microscopiche) di maturare.
Se hai un cucciolo rammenta che deve essere sottoposto precocemente alla sverminazione da parte del veterinario.
Ci possono servire l' ELISA e l' immunoblot contro l'antigene escretivo-secretivo di Toxocra. L' alto livello di anti-Toxocara anticorpi di IgE (ad esempio 34.000 Toxocara units/L) così come il livello aumentato di anticorpi di IgE totale del siero e degli anticorpi specifici di IgE sono significativi.


Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Risposta del14/06/2008

Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra