L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

20/04/2006 13:27:09

TPSV

Ho 40 anni e sono una donna. Da circa 3 anni soffro di tachicardia (>145 batt/min), 2-3 episodi quotidiani.
mi è stata diagnosticata una tachicardia parossistica sopraventricolare. L'ecocardio non mostra nulla di alterato, quello da stress anche. è stato escluso ipertiroidismo.
nessuno sa dirmi nulla. cosa potrei fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/04/2006

Dovrebbe indicare i valori degli esami che ha praticato per escludere l’ipotiroidismo, spesso ho constatato che, o non sono stati eseguiti tutti quelli necessari, o non sono stati interpretati secondo i dati clinici, infatti quando viene indicato come range di normalità, per esempio del TSH, 0,40—3,8, se il risultato è 0,50, questo è normale o basso?, come vede, non esiste la “normalità” o la “negatività”, perchè nel caso di 0,50 è presente un Ipertiroidismo subclinico, che potrebbe spiegare benissimo la sua Ansia . Ma anche una alimentazione scorretta, con la produzione eccessiva di radicali liberi, un alterato assorbimento, potrebbero creare Ansia . La stessa presenza di una infiammazione persistente, subclinica, asintomatica, prodotta da agenti patogeni, che crea sintomi vaghi e aspecifici, può essere causa di Ansia ; altri agenti patogeni possono agire sul fascio di conduzione cardiaco. Per diagnosticare questo stato, ho a disposizione esami strumentali di medicina convenzionale, quantica e biologica, per seguire il ragionamento diagnostico, individuare l’eventuale agente patogeno, poter eseguire una terapia adeguata. Come vede, è possibile raggiungere una diagnosi accurata e una terapia adeguata per curare la sua tachicardia. Ci sono anche esami del sangue specifici da affiancare agli esami strumentali, per individuare più specificatamente, le cause, ma prima mi deve indicare gli esami che ha eseguito.



Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra