L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/06/2007 16:17:15

Tracce di sangue

Egregio Dott. da circa 6 anni quando faccio le analisi periodiche dal medico del lavoro risultano nele urine dei pigmenti ematici ( ++...) e delle emazie (2-3 p.c.).Non accuso nessun disturbo nell'urinare e vorrei sapere da che cosa possono dipendere questi valori e che controlli ulteriori fare.
Grazie anticipatamente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/07/2007

le cause possono essere molteplici: sforzo fisico, cristalluria, calcolosi, infiammazione della prostata, papillomi vescicali, nefropatie, ecc. Il consiglio è di eseguire una ecografia dell'apparato urinario per escludere patologie più gravi ed importanti.
cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra