L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

15/06/2006 13:19:29

Transaminasi GOT

Al Dott. Alberto Moschini
Carrara (MS)
nel mese di gennaio avevo inviato una mail con la quale desideravo conoscere se i valori di riferimento delle GOT sono gli stessi sia per gli adulti che per i bambini.Le ricordo che la mia bimba ha oggi 3 anni e che da un esame del sangue era emerso che il valore delle transaminasi era di 50 su 35 u/l,
la bimba non presenta alcuna sintomatologia non ha mai avuto disturbi di nessun tipo, tranne quest'anno che, con l'inizio della scuola materna ha contratto vari stati influenzali. L'esame è stato ripetuto circa 1 anno dopo ( 2005) e il valore si era un po abbassato.Le faccio presente che la bimba non fa abuso di dolciumi vari, ha da poco iniziato a mangiare le uova, prende latte vaccino circa 1 volta a settimana.Nel mese di maggio ha contratto una broncopolmonite ed ha assunto Augmentin per 10 gg. Zitromax per 3 gg. e Rocefin i.m. per 6 gg. che completerà oggi. A questo punto Le volevo anche chiedere che tipo di problemi possiamo aspettarci per le transaminasi che risultano alte già di suo? Mi scuso per il ritardo nella risposta, ma solo oggi ho ricevuto la mail di comunicazione che c'era una risposta alla mia domanda. Grazie anticipatamente, sempre a Sua disposizione.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/06/2006

La bambina ha le transaminasi leggermente aumentate, da qualcosa deriverà, quindi su questo va indagato, non riferisce altri esami che ha eseguito, ma certamente avrà eseguito una tipizzazione HLA e tipizzazione linfocitaria, esami virologici, che sono il minimo da eseguire per riuscire a capire il motivo per cui questa bambina presenta questi disturbi, sicuramente l centro pediatrico della sua città li avrà eseguiti, pertanto, li riferisca, sono molto importanti. Le transaminasi aumentate possono dipendere da molte cause, una di queste, considerando che si ammala più spesso, sfociando in una bronco Polmonite , la Mononucleosi , il virus di Epstein-Barr, crea una lieve immunodeficienza, e può risiedere anche nel fegato, provocando una lieve Epatite , quasi asintomatica. Un’altra sono i virus vaccinici, Epatite B, che se non portati via dal sistema immunitario, si possono depositare, creando una lieve epatte. Tutto questo va cercato.
Saluti


Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra