L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

07/08/2008 19:37:25

Trauma oculare

Gentile Dottore,

Sono un ragazzo di 27 anni affetto da miopia (-6.50 dx -4.50 sx), astigmatismo (-2 in entrambi gli occhi) e glaucoma primario ad angolo aperto che tratto con Xalatan 0.05%.

Circa una settimana fa sono stato colpito di striscio ad un occhio con un calcio, durante un allenamento di Boxe Francese, mentre indossavo lenti a contatto. Il risultato immediato è stato solamente un classico occhio nero, senza alcun altro disturbo.

Il giorno dopo ho notato alcuni puntini neri fissi (non miodesopsie; per intenderci), localizzati all'incirca nel punto in cui l'occhio è stato colpito. Tali puntini sono visibili durante il movimento oculare ma svaniscono non appena si fissa lo sguardo, o immediatamente dopo. La loro visibilità cambia a seconda della luminosità della superficie che osservo.

La mia oculista mi ha detto di non preoccuparmi e mi ha fissato una visita al 1 settembre 2008.

Dato che tali puntini sono tuttora visibili e piuttosto fastidiosi Le chiedo: E' probabile che siano permanenti, o spariranno col tempo? Posso aspettare il 1 settembre per la visita o sarebbe opportuno visitarmi prima?

Aggiungo che l'ultima visita del fundus che ho effettuato risale al 5 giugno 2008 e non sono stati riscontrati problemi retinici.

Ringrazio e saluto cordialmente.

Alberto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/08/2008

Caro Alberto,
dopo un trauma contusivo, specie in occhi delicati come i suoi, è meglio farsi controllare la retina con sollecitudine. Settembre è piuttosto in là. Sarebbe meglio fare un salto in pronto soccorso. In caso di lesione retinica, anche lieve come un edema commotivo di Berlin, è meglio porre subito una diagnosi e provvedere con l'idonea terapia.
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
VICENZA (VI)


Risposta del25/08/2008

Carissimo,
deve effettuare una Fluorangiografia Retinica (FAG) e un OCT!
Quando ha i risultati mi ricontatti pure!


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
http://siravoduilio.it.gg

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra