L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

25/12/2006 21:45:26

Tremore alle mani

Sono un ventenne e gia' dall'età scolae ho avuto un tremore alle mani. i miei genitori fin da bambino hanno fatto notare la situazione prima al pediatra poi al medico di base. i medici dopo le visite hanno diagnosticato che non era una cosa preoccupante in considerazione anche delle varie analisi del sangue effettuate che non riscontravano anomalie. la cosa comunque mi imbarazza, che cosa posso fare per approfondire questa questione e eliminare il problema? granzie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/01/2007

Gentile utente,

Con il termine di tremore si indica la sequenza di oscillazioni ritmiche di un segmento corporeo, causate dalla attività di gruppi muscolari antagonisti. In genere per valutare un tremore è richiesto un accurato esame obiettivo neurologico poichè vi sono varie tipologie di tremore che richiedono trattamenti differenti. Generalmente il tremore più frequente è quello essenziale benigno, spesso accentuato dall' Ansia e dalla assunzione di caffè. Se vuole una diagnosi precisa ed una eventuale terapia, Le consiglierei di richiedere una visita neurologica. Tuttavia nel caso di tremore essenziale benigno è necessario valutare con attenzione l'utilità di un trattamento farmacologico di lunga durata che potrebbe provocare nel tempo degli effetti collaterali.

Tanti saluti.


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra