L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

22/03/2007 17:00:07

Trigliceridi

Salve,
provo a scrivere agli esperti in medicina generale in quanto le mie precedenti lettere, indirizzate agli esperti in analisi di laboratorio non hanno avuto ancora una risposta.
Volevo avere informazioni circa un problema riscontrato nelle mie analisi del sangue.
Il 4/10/05 feci una serie di esami del sangue (cosa che ripeto circa tutti gli anni) che risultarono tutti nella norma ad eccezione dei trigliceridi (e colesterolo LDL che non è stato rilevato a causa del valore troppo elevato dei trigliceridi) che risultavano 446 mg/dl. Vista l’assenza di sintomi e di altri valori sballati il mio medico mi ha fatto ripetere le analisi dopo 15 giorni. Il 19/10/05 il valore dei trigliceridi era sceso a 53 mg/dl senza alcuna cura o dieta.
Il 05/02/07 ho ripetuto le analisi e anche questa volta il trigliceridi (e solo quelli) erano al di sopra dei valori standard (271 mg/dl). A questo punto il medico mi ha chiesto di ripetere gli esami ma di controllare anche tireotropina (tsh), corticotropina (ACTh) e cortisolo.
Il 05/03/07 ho eseguito il controllo e i risultati sono i seguenti.
Trigliceridi 131 mg/dl
Tireotropina 3.55 mcUi/ml
Corticotropina (ACTh) 51 Pg/ml
Cortisolo 25.9 mcg/ml
Non ricordo di avere consumato alcolici o grandi quantità di dolci la sera prima del prelievo (sono praticamente astemio e moderatamente goloso). Mi chiedevo quali potrebbero essere le cause di questi sbalzi di valori nei trigliceridi.
In seguito a questi risultato ho programmato con il medico di base una visita dallo specialista endocrinologo. (app. il 18 maggio)

Comunico che soffro di psoriasi (principalmente del cuoio capelluto) da circa 20 anni (ora ne ho 36) che tengo sotto controllo con clobetasolo propinato 0.5mg/g e betametasone valerato. Sono 173 cm e peso 71kg e faccio attività fisica tre volte alla settimana per 1h e 30 m (danza).
Grazie in anticipo per l’attenzione.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/03/2007

I trigliceridi alti non danno sintomi. Essi sono considerati ( non da tutti,) un rischio di malattia cardio-vascolare, ma non una malattia. Per farli diminuire, anche in un mese, basta mettersi a dieta ( evitando zuccheri e dolciumi). I grassi alimentari c'entrano poco con i trigliceridi. Tanto meno gli ormoni. Le pomate per la Psoriasi non sono implicate, puoi continuare a metterle tranquillamente. Ma, principalmente, continua a danzare; è la migliore cura per tante malattie, del corpo e dell'anima.

Dott. Raffaele Di Tommaso
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina interna
CASERTA (CE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra