17/04/13  - Trocanterite cronica e utilizzo ultrasuoni - Scheletro e Articolazioni

Trocanterite cronica e utilizzo ultrasuoni




Domanda del 17 aprile 2013

Domanda


Buona sera, sono una ragazza di 25 anni. Da qualche mese soffro di un dolore ( a volte bruciore) in cima al femore.. il mio fisioterapista (che vedo ogni mese per massaggi alla schiena per sistemare i dolori dovuti alle vertebre schiacciate) ha diagnosticato una trocanterite per la quale mi aveva detto di utilizzare i cerotti flector che inizialmente hanno dato un minimo beneficio. La cosa strana è che quando corro o nuoto non sento nulla, come se il movimento continuo attenuasse tutto. Uso arnica e artiglio del diavolo ma il sollievo dura un Oretta. Il fisioterapista mi aveva detto che nel caso non fosse passato avremmo utilizzato gli ultrasuoni.. secondo lei può essere utile come terapia? Una trocanterite può durare mesi?la ringrazio!
Risposta del 18 aprile 2013

Risposta


Gentile paziente,
che cosa le ha provocato gli schiacciamenti vertebrali?
Per il dolore in corrispondenza del gran trocantere le consiglio, consultato il suo medico di base, di ricorrere ad una ecografia.
Solo il risultato di questa potra suggerire la terapia più adatta.
Faccio tanto di cappello al suo fisioterapista, ma penso che in questo caso, avrebbe dovuto consigliarle di consultare uno specialista.
Ad ognuno il suo mestiere, dice la saggezza popolare.
Saluti

Dott. Pasquale Prisco
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)

Il profilo di PASQUALE PRISCO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi