L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

10/03/2008 18:44:35

Trombosi retinica

Buonasera,ho 44 anni appena compiuti,e all'eta' di anni 41
mi è stata diagnosticata una trombosi retinica all'occhio sx.dopo gli esami di rito fluoroangiografia ,ematici,coagulazione, cardiaci ecc non si è risaliti alla causa per cui ho subito un ciclo di
tre iniezioni nell'arco di due anni di triancinolone ,l'ultima circa un anno e mezzo fa , l'edema si è sempre riformato,causandomi oltretutto una cataratta post.(intervento già effettuato).visto l'esito dell'ultimo oct effettuato il 6/03/08 in cui si evidenzia ancora un marcato ispessimento della retina dovuto a edema le chiedo gentilmente informazioni su questi nuovi farmaci (avantis e lucentis),se è possibile effettuare altre iniezioni dopo quelle di triancinolone senza creare altre complicazioni.grazie e mi perdoni la lunghezza della mail.
TIZIANO

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/04/2008

Carissimo,
la sua storia è un pò articolata .
Dovrei vedere gli esami da lei effettuati per poterle rispondere,anche se spesso l'edema in questione si può indurare con reazioni fibrosclerotiche e quindi irreversibili.
I farmaci da lei menzionati(off label intravitreali di cui mi sono abbondantemente occupato) servono come antineoangiogenetici.

Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra