L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

19/04/2007 08:25:28

TSH tiroideo elevato

Buongiorno

ho 38 anni e da anni sono affetta da ipotiroidismo con valore del TSH lievemente elevato (ha sempre oscillato fra i 5 e i 7,6 max). La morfologia della tiroide è sempre stata nella norma senza presenza di noduli. Per questi motivi l'endocrinologo non mi ha mai dato terapia con Eutirox. Da esami di controllo circa 5 anni fa è risultato anche che ho avuto una ipertiroidite autoimmune.
A inizio di questo mese ho ripetuto esami ed ecografia perchè oltre ad una stanchezza quasi costante, insonnia e graduale aumento di peso, ho avuto episodi di aritmia cardiaca piuttosto fastidiosi.
Gli esami hanno denotato un TSH a 10,44 micU/ml e l'esito dell'ecografia dice:
"Tiroide con diametro AP di entrambi i lobi di 18 mm) L'ecostruttura appare disuniforme per la presenza di diffuse areole ipoecogene come da esiti di tiroidite autoimmune."
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/05/2007

Credo che la sua tiroide abbia bisogno di una terapia con ormone sostitutivo a meno che non esistano controindicazioni.E' opportuno farsi seguire.

Dott. Antonino Restuccia
Specialista attività privata
Specialista in Medicina nucleare
JOPPOLO (VV)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra