02/09/17  - Tumore alla prostata - Salute maschile

02 settembre 2017

Tumore alla prostata




Domanda del 02 settembre 2017

Domanda


Buongiorno, ho 49 anni ho subito da quasi 9 mesi una prostectomia radicale tecnica nerve sparing con robot davinci G3+3 PSA alla biopsia 4.21. Esame istologico dopo intervento confermato G3+3 e T2CN0M0. Margini operatori negativi 31 linfonodi negativi e un pezzetto di tessuto vicino alla capsula negativo dove il bordo era positivo. Totale di tessuto maligno circa il 10% e peso della prostata 65gr. Invasione perineurale presente. Indenni le vescicole e qualsiasi altro tessuto levato. Classificazione Epstain al gruppo 1. Nessuna cura post operatoria e nessun problema di minzione o di erezione, solo un linfoedema reversibile bilaterale sorto dopo 3/4 mesi in concomitanza di aumento del peso di circa 10kg in cura con calze compressive e massaggi linfodrenanti ed integratori per aiutare la linfa a circolare e perdita di peso. Psa primi controlli 0.06/0.07 e visita urologica perfetta. Ora ultimo ecoaddome esente da qualsiasi problema però psa 0.12 e 0.11 in due laboratori e giorni diversi circ
a un mese fa. Fatta visita urologica perfetta e indicazione di controllo psa a 3 mesi, a fine ottobre circa. Secondo Voi stiamo andando verso una ripresa biochimica visto valore del psa raddoppiato in 6 mesi e sempre in crescita? Se si cosa bisogna fare per anticipare una progressione pericolosa? Si potrà guarire con una aspettativa di vita normale o bisognerà sempre vivere di controlli e snervanti attese con una aspettativa di vita ridotta e se si di quanto? Sarebbe meglio fare PSA mensilmente per agire in tempo? Ho ricevuto come suggerimento da un naturopata di integrare l'alimentazione con tanti frutti o integratori sotitutivi come melegrano, crumberry, broccoli, pomodori e curcuma. Servono?
Grazie
Risposta del 12 settembre 2017

Risposta


Salve , sarebbe utile affidarsi ad un Uro Oncologo, talvolta viene proposta una bonifica radioterapica preventiva . Ci tenga informati

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Roma (RM)

Il profilo di ANDREA MILITELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute maschile

Potrebbe interessarti