L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

31/07/2006 12:53:56

Una malattia?

Vorrei sapere se pensare spesso che gli altri non ti accettino
né ti capiscano può considerarsi un disturbo.
Da quando sono piccola credo che non sono fatta bene, che tutto quallo che faccio non ha senso, e soprattutto è sbagliato.
Mi fisso che le persone a me care e che mi circondano pensino male di me. Mi sento sempre giudicata anche solo da sguardi.
Poi da sola lotto nella mia mente contro quest'impulso e cerco di riprendermi. Alterno xciò momenti di sconforto estremo a momenti di esaltazione totale.
Ci sono un pò di cose insieme in me...
Nel ringraziare, porgo distinti saluti
Ps non mi piace l'idea di curarmi per la dipendenza

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/08/2006

credo che più che di un disturbo si tratti di un tratto della sua personalità. ognuno di noi ha tratti distintivi. se fatica ad accettare questi aspetti di sè, potrebbe esserle utile una psicoterapia.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra