L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

21/02/2007 00:43:20

Unoprost

Da sette anni(ora ho 56 anni)soffro di ipertrofia prostatica.,che curo con unoprost 5 mg/die
Desideravo sapere se l'uso di questo farmaco per cosi lunghi periodi ,può provocare danni alla salute.
I risultati peraltro sono sempre meno soddisfacenti ,tanto che l'urologo nell'ultimo controllo mi ha parlato di interventi e di nuove tecniche ? sono tecniche gia collaudate ed affidabili o è meglio affidarsi alla TURP??
Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta.
v.p.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/02/2007

Caro lettore,
purtroppo per darle una risposta corretta e capire il motivo dell'eventuali indicazioni chirurgiche che le ha prospettato il suo urologo a noi mancano molti dati clinici (PSA , ecografie varie, ecc, ecc) ma soprattutto una valutazione clinica diretta. Per quanto riguarda la TURP essa si articola attraverso l'uso di un resettore endoscopico transuretarle , infatti l'acronimo usato vuol dire , in inglese, resezione transuretrale della prostata.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra