L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

11/08/2004 10:47:01

Urinocoltura

Da qualche mese ripeto con cadenza quindicinale l'urinocoltura per via di una prima infezione dovuta a Coli, poi curata con antibiotici. Nell'ultima che ho fatto, mi danno il seguente risultato: E.Coli + Pseudomonas Sp 500.000/ml.
Non ho particolari sintomi e mi chiedo se posso considerarlo un errore (magari dovuto a contaminazione) o devo preoccuparmi anche perchè mi hanno detto che il germe isolato deve essere uno solo e che nel caso lo Pseudomonas è molto pericoloso. Ovviamente provvederò a fare un'altra urinocoltura tra 15 gg. !!!!!!!La ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/10/2004

Vedo che gli infettivologi sono molto impegnati. Per non lasciarLa completamente delusa Le rispondo, sia pure in ritardo, quando, comunque sarà già noto l'esito dell'altra urinocoltura che ci toglierà i dubbi su eventuali errori. Sulla pericolosità dello Pseudomonas non è il caso di esagerare. Non è un germe da sottovalutare, ma si riesce a trattare con delle buone terapie antibiotiche mirate. L'Escherichia Coli è invece chiaro indice di contaminazione con feci. Dunque ne parli col Suo medico di base che Le darà tutti i consigli per evitare gli inquinamenti soprattutto dopo l'evacuazione.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra