L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

28/09/2005 16:55:26

Urodinamica

Sono un ragazzo tetraplegico tutt'ora la vescica nn mi da problemi da tempo, ma ogni quanto tempo è consigliato fare una urodinamica di controllo anche per vedere che non ci sia reflusso ai reni?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/10/2005

Di solito vengono consigliate in questi casi, a situazione stabilizzata e se non subentrano particolari complicanze, delle regolari monitorizzazioni, meno invasive, come l'ecografia completa dell'apparato urinario (almeno una volta all'anno) con la valutazione dell'eventuale residuo minzionale . Queste indagini ci guidano ,se qualche novità appare , a ripetere una valutazione urodinamica. Segua comunque sempre attentamente le indicazioni del suo urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra