L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

23/05/2006 16:44:14

Uso del cialis

Egr.dottore avendo avuto problemi di mantenimento dell'erezione, dopo vari accertamenti, tutti con buon esito, mi è stato consigliato di usare il cialis che devo dire funziona bene. a distanza di tempo, quasi due anni ho voluto fare l'analisi del testesterone, unico elemento uscito un pò basso. i valori sono usxciti nella norma, ma con la sospensione del farmaco i risultati non sono stati soddisfacenti. mi avevano detto che il cialis fosse curativo.dovrò rassegnarmi a prendere il farmaco per sempre o arriverò a un punto di sospensione?Ho 60 anni e godo di una salute discreta. grazie per il tempo che vorrà dedicarmi.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del26/05/2006

Caro lettore,
il Tadalafil (Cialis) è un farmaco vasodilatatore specifico per i corpi cavernosi del pene. Nasce come farmaco sintomatico (al bisogno) e di utilizzo soprattutto nelle forme di disturbo dell'erezione su base vascolare . Attualmente si stanno testando studi per il suo utilizzo anche come prodotto capace di "curare". Studi i cui risultati però non sono ancora definitivi. Comunque per quanto riguarda il suo problema che diagnosi le hanno fatto? Questo è importante per fare una prognosi e sapere se un giorno lei potrà non prendere più il farmaco. Si consulti con il suo andrologo.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra