L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Circolazione sanguigna

05/03/2005 12:16:24

V.E.S. METODO WESTERGREEN

Buongiorno,

ho effettuato questa settimana delle analisi del sangue generiche.

Dai risultati appare un valore alto della V.E.S. guardando sui vari siti non mi sono ritrovata con i valori normalmente indicati in quanto è stato usato il metodo westergreen campione:siero (che a quanto pare ha valori differenti) nel mio caso l'esame ha dato come risultato 18mm - i valori normali sarebbe tra 4 e 14.

Vorrei sapere se è una lieve alterazione e comunque da cosa può dipendere e cosa comporta avere questo valore.
Premetto che non sono una persona in sovrappeso (31 anni h.1,64 kg.51) e che in genere non mi abbuffo di dolci, non mangio carne e insaccati, ma mangio pesce,uova e latticini.

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Carola

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/03/2005

L'NFIAMMAZIONE E' LA NORMALE RISPOSTA DELL'ORGANISMO AD UN DANNO TESSUTALE. LA CAUSA
PIU' FREQUENTE DI INFIAMMAZIONE E' L'INFEZIONE DA MICRORGANISMI.
L'AUMENTO DELLA PROTEINA C REATTIVA(PCR) E' L'INDICATORE PIU' RAPIDO E PIU' SICURO PER
RICONOSCERE UN PROCESSO INFIAMMATORIO.LA PCR, REAGENDO IN MANIERA PIU' SPECIFICA E
RAPIDA NELLE VARIAZIONI DELLA REAZIONE DELLA FASE ACUTA, HA UN'IMPORTANZA SUPERIORE
A QUELLA DELLA VES. COMUNQUE IL SUO VALORE DI VES PER LA SUA ETA' PUO' CONSIDERARSI
NORMALE.
DISTINTI SALUTI

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Circolazione sanguigna







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra