L'esperto risponde

Domanda di: Infezioni

24/03/2006 05:15:51

Valori esame sangue

Gent.dottori, avrei bisogno di un chiarimento.
Dall'ultimo esame del sangue fatto nel dicembre 2005 i valori risultano tutti nella norma tranne i senguenti:

(emocromo)
leucociti 9.56 rif. 4.20 - 9.00
conc.media emoglobina MCHC 32.6 rif. 33.0 - 37.0
variabil. concentr.emoglob. HDW 2.1 rif. 2.2 - 3.2

(elettroforesi sierica)
globulina beta 2 3.3 rif. 4.0 - 5.6

(esame urine)
chetoni 60 rif. 0 - 0
leucotici 48 rif. 0 - 20

Con questo prelievo ho fatto un esame delle urine delle 24 ore con un acido particolare (ac. 5 idrossindolacetico, ac. vanilmandelico) che mi aveva prescritto l'endocrinologo per il controllo della tiroide. Per effettuare la raccolta dell'urina ho dovuto seguire per 4 giorni una dieta che escludeva dolci, zuccheri in genere, agrumi, caffè, the, e durante quei giorni ho mangiato poco e in più ho avuto altri problemi che mi hanno causato stress. Per quanto rigurada la tiroide, da molti anni ho dei noduli che sono aumentati di numero e di dimensioni nel corso del tempo, i valori tsh-ft3-tf4 sono sempre stati corretti e mi è stato detto che non devo assumere nessun farmaco, solo tenere sotto controllo i noduli e ripetere un ago asporirato che durante un primo controllo non è riuscito.

Volevo chiedervi se i valori indicati sopra sono significativi di qualche problema , una possibile infezione o altro.
Questo inverno, fino a poco tempo fa ho avuto per due volte una brutta laringite accompagnata da una tosse secca che non mi ha dato pace per parecchio tempo. La prima volta è iniziata a settembre e me la sono strascinata fino a dicembre, provando diversi rimedi. In gennaio, quando mi ero ripresa, ho avuto una forma batterica con febbre alta durata per quasi una settimana, raffreddore, mal di gola, e dopo tosse con catarro. Ho preso degli antibiotici e ho impiegato due settimane per rimettermi in piedi e comunque la tosse è rimasta ancora per un mese, diventata alla fine secca. Ancora oggi ogni tanto mi viene da tossire e a volte ho un pò di catarro.

Data la situazione della mia tiroide e la persistenza della tosse e un pò di fastidio alla gola, dovrei fare qualche altro esame più approfondito ?
Aggiungo, se vi può essere utile, che qualche anno fa ho avuto per diverso tempo un'oricaria sotto forma di pomfi che mi spuntavano soprattutto sulle gambe e che ho controllato solamente con antistaminici. Poi ad un certo punto , non so per quale ragione, l'orticaria è sparita e non ho mai saputo da cosa dipendesse.
I miei problemi potrebbero essere collegati tra di loro? Cosa ne pensate e cosa mi consigliate di fare?
Grazie per la risposta, cordiali saluti.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del26/03/2006

Certamente, i suoi problemi sono collegati, soprattutto è molto importante la situazione tiroidea, successivamente l’ Orticaria , poi le laringiti che non passavano, anzi duravano troppo tempo. I valori del Ft3, Ft4, TSH, spesso sembrano normali, ma così non è, mi spiego, se ho un valore di 0,65, e i valori normali vanno da 0,50 a 3.5, è normale o basso?, così un valore di 3.3 è normale o alto?. Ioltre FT3, FT4, TSH, staccati, senza altri valori che vadano a evidenziare lo stato del sistema immunitario, non hanno nessun valore anche se normali. Si deve sempre indagare! Accuratamente! Ogni sintomo e fare gli esami adeguati per evidenziare il problema.
Così: leucociti 9.56 rif. 4.20 - 9.00 sono aumentati, si deve fare una tipizzazione linfocitaria
conc.media emoglobina MCHC 32.6 rif. 33.0 - 37.0 bassa, va analizzato perchè, infatti: (elettroforesi sierica) globulina beta 2 3.3 rif. 4.0 - 5.6
(esame urine) chetoni 60 rif. 0 – 0 leucotici 48 rif. 0 – 20 i linfociti passano nelle urine, è presente una infiammazione nell’organismo: tiroide, Orticaria , laringiti.
Le consiglio:
Tipizzazione HLA classe I e II. Con espressione genica e corrispondenze sierologiche.
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni:
CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD20, CD16/56, CD23, CD25,
cANCA
pANCA
ENA (Ab ati nucleo specifici)
AMA (Ab anti mitocondrio
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
Anticorpi antinucleo (ANA e frazioni (ENA, Sm, RNP)
Calcitonina
Prolattina
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA TRACHOMATIS ]gG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
· ANTICORPI ANTI-MICOPL Asma PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-MYCOBACTERIUM TUBERCULOSIS
· ANTICORPI ANTI-STREPTOCHINASI
Purtroppo sono costretto, per lontananza a chiedere molti esami, ma in studio ho esami strumentali che accellerano il ragionamneto diagnostico e riducono notevolmente gli esami da eseguire, indirizzano verso una terapia appropriata
Saluti



Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)

Risposta del26/03/2006

E' ipotizzabile che lei non abbia raccontato per intero la sintomatologia accusata, altrimenti non si spiegherebbe l'esecuzione di alcuni esami (ac. 5-idrossi-indolacetico e vanilmandelico). E' supponibile che vi siano anche disturbi intestinali. In tal caso, poichè le beta 2 globuline sono in parte costituite da IgM, e lei ce l'ha un po' basse, dosi anche IgG IgA ed IgM. Qualora fossero confermate alterazioni di esse, potrà fare l'esame parassitologico delle feci, da fare per almeno tre giorni consecutivi, alla ricerca della Giardia Lamblia, un protozoo responsabile di una infezione benigna, che potrebbe spiegare gran parte dei suoi problemi, compresa l' Orticaria e l'aumento lieve dei leucociti.
Ovviamente mi dirà che il mio ragionamento clinico parte da una serie di supposizioni, ma questo succede quando il paziente è rappresentato da poche righe che compaiono su un video, che quasi sempre non ci restituisce poi la possibilità di sapere come è andata.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)



Altre risposte di Infezioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA