23/05/12  - Vasculopatia cerebrale - Terza età
L'esperto risponde

Vasculopatia cerebrale




Domanda del 23 maggio 2012
ho 67 anni-non fumo non bevo -non mangio grassi- faccio una corsetta di 6/7 km un giorno si e un giorno no-mai avuto colesteolo ecc.nel 2005 ho avuto una perdita di memoria di due ore diagnosticata amnesia globale transitoria.un mese fa ho avuto un vuoto di memoria ma,solo per 5'.

esami:

tc encefalo:esiti ipossico-ischemici ai territori delle cerebrali medie in diffusa encefalopatia vascolare cronica;discreta dilatazione del 3 ventricolo e dei ventr. laterali.regolare l'ampiezza degli spazi subaracnoidei,4 ventric.dilatato.

elettr. tracciato con anomalie di grado minimo fronto-centrali a sinistra.:VASCULOPATIA VASCOLARE CON CARDIRENE 160 E EGIBREN

Potete spiegarmi di cosa si tratta? Grazie.
Risposta del 05 giugno 2012
Gentilisismo Signore,
si tratta di alterazioni diffuse del parenchima cerebrale, dovute a uno stato di alterazione dellla vascolarizzazione, del cervello. Probabilmente piccoli trombi o emboli che hanno colpito il suo cervello senza dare grave siintomatologia. Qull'episodio che ha avuto di anmnesia transitoria è da inquadrarsi in questa condizione vascolare.
Sicuramente deve continuare con l'antiaggregante (Cardiirene), deve mantenere la sua pressione arteriosa attorno ai 130/80 mmHg, e il suo colesterlo LDL al di sotto dei 100 mg/dl.
Continui inoltre con l'attività fisica e mantenga il cervello attivo leggendo e impegandosi in attività che lo mantengono in contatto con altre persone (es. volontariato).
Utile eseguire una ecografia carotidea.
Ma comunque si rivolga al suo Medico Curante che saprà darle tutte le risposte del caso.
Distinti Saluti.



Dott. Sergio D'Addato
Ricercatore
Universitario
Specialista in Geriatria
Bologna (BO)

Il profilo di SERGIO D'ADDATO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Terza età

Potrebbe interessarti
Lavorare all’aperto diminuisce il deficit di vitamina D
Scheletro e articolazioni
28 giugno 2017
News
Lavorare all’aperto diminuisce il deficit di vitamina D
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite
Cuore circolazione e malattie del sangue
26 giugno 2017
Focus
Arresto cardiaco: arrivano i droni per salvare le vite