L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

27/07/2008 14:05:57

Vene Rosse negli occhi

Gentile Dottore, ho 28 anni e da un bel pò di tempo ho vene rosse nel bianco degli occhi a volte accentuate e visibili altre meno, premetto di non avere problemi di vista (10\10), ma, avendo la sindrome di gilbert, alle vene si accompagna un'pò di ittero, non se le due cose sono correlate. Inoltre spesso ho pesantezza agli occhi!! Grazie e buon lavoro!!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/07/2008

Carissimo,
la Sindrome di Gilbert è una condizione abbastanza frequente (circa 8% della popolazione adulta) nella quale i soggetti che ne sono affetti presentano un aumento, di solito fluttuante, della bilirubinemia nel siero. Se la bilirubinemia raggiunge livelli più elevati (maggiore di 2.5 mg/dl) si può avere la comparsa di una colorazione gialla delle sclere ( Ittero ).
Si tratta di un'alterazione verosimilmente a carattere ereditario che non crea alcun tipo di problema sia sulla qualità, sia sulla quantità di vita dei soggetti che ne sono affetti. In alcune condizioni (febbre, infezioni, stress, digiuno prolungato soprattutto di sostanze grasse) si può avere un netto incremento della bilirubinemia che tuttavia ritorna prontamente nella norma quando cessano queste situazioni anomale.
Per la diagnosi occorre che vi sia un aumento della bilirubinemia, prevalentemente indiretta, normalità stabile di tutti i tests di funzionalità epatica ed un'ecografia normale. E' molto difficile oggi che si effettui una biopsia epatica per una tale diagnosi.
La prognosi è, come si è detto, eccellente. Non vi sono, infatti, effetti nocivi sulla funzione epatica.
Quindi non ci preoccupa più di tanto!!
La iperemia cronica congiuntivale di cui dice di essere affetto,può essere dovuta ad una Congiuntivite cronica!
Bisognertebbe fare una buona biomicroscopia del segmento anteriore oculare!



Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra