L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

28/08/2006 21:44:26

Vene varicose

Buona sera, sono un ragazzo di 35 anni, pratico da circa 6 anni ciclismo a livello agonistico, disputo gare ogni fine settimana. Da qualche mese ho notato un particolare sulle mie gambe, capillari rotti nell'interno coscia e vene sempre più evidenti sotto le ginocchia e polpaccio.
Il mio medico di base mi ha detto che non'è niente di preoccupante, però mi fa notare anche che tra qulche anno si protrebbe verificare di avere le vene varicose, come posso fare per prevenire l'aggravarsi del problema

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del31/08/2006

Spesso vene dilatate in soggetti di sesso maschile e longilinei dediti a particolari attività sportive (vedi ciclismo) sono del tutto mormali e non vanno assimilate alla malattia varicosa. Ma ovviamente è solo un giudizio a distanza e occorre che lei si sottoponga ad una visita.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra