L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

09/03/2016 08:47:18

Vertigini e areofagia

Gentile dottore, un paio di giorni addietro, nel pomeriggio, ho cominciato ad avvertire vertigini e bisogno di eruttare, saltando la cena. Ho preso qualcosa di effervescente ma, nonostante qualche rutto, esse mi hanno accompagnato per tutta la sera e fino al mattino. Mi è già accaduto altre volte (ogni 2-3 mesi circa) ma in forma più lieve. Cosa può essere? Credo che il mio organismo accumula qualche sostanza che non riesce ad eliminare e sfocia in questo modo. Qual è il suo parere? Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/03/2016

L'ipotesi più probabile è che ogni tanto lei non digerisce bene e in questo caso talvolta si formano certi riflessi, che - attraverso il sistema neurovegetativo - (per es. il nervo vago) possono anche provocare un senso di vertigine, oltre alle normali eruttazioni da digestione lenta. Non si tratta di accumulo di sostanze tossiche. Come ha fatto lei, spesso questo tipo di disturbo regredisce con il classico bicarbonato o prodotti per migliorare la digestione.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra