L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

13/07/2005 10:37:53

Vertigini

Salve.ho 22anni e soffro dal 4 giugno 2005 di vertigini(mi sento come se fossi in barca e ho la sensazione di svenire),venutemi improvvisamente in discoteca mentre camminavo.E'da più di un mese che le ho tutti i giorni(oggi è il 13luglio)e a volte sono accompagnate da tachicardia e da un senso di mancanza di fiato o difficoltà a deglutire.ho già effettuato Risonanza magnetica,esame audiometrico e vestibolare,3visite ORL,3visite neurologiche,doppler alle carotidi,visita oculistica per fondo oculate,TACseni nasali,ecocolor doppler cuore,Rast per eventuali allergie(nikel,pelo di gatto e alternaria alternata positivi).Mi manca ancora holter pressorio e dinamico che farò la settimana prossima ma per ora i risultati degli esami che ho citato han tutti dato esito negativo e nessun medico ha saputo individuare la causa delle mie vertigini.
Le vertigini le ho sia camminando(durante la crisi non riesco a deambulare),che stando seduta che coricata sia con occhi aperti che chiusi.
Devo inoltre precisare che non sono in un periodo di stress,anzi sono nel pieno della mia vacanza.
Ho interrotto l'uso del cerotto contraccettivo Evra da un mese sotto consiglio della mia ginecologa e non assumo altri farmaci ad esclusione di Magnosol e Ferrograd.
Le vertigini non sono state mai accompagnate da nausea,solo per 5 giorni mentre ero ricoverata in ospedale nel reparto neurologico ho avuto nausea e vertigini.Non avverto dolori in nessuna parte del corpo,ho solo un senso di contattura a livello della cervicale,ma non ho mai avuto incidenti stradali o altri traumi.
Spero che lei possa darmi un consiglio.
La ringrazio anticipatamente.
Marianna Garavana

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/07/2005

Gentile signora,
non dice cosa Le hanno detto gli ORL consultati nè in quale distretto corporeo ha fatto la RM.
Se non l'ha ancora fatta esegua una RNM cervicale e poi, se lo crede, mi faccia sapere
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra