L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

17/09/2006 12:20:26

Vertigini

Sono una ragazza di 30 anni,ho sofferto di una forte depressione con attacchi di panico dai 17 ai 20 anni,all'epoca ho fatto 2 visite dal neurologo che mi confermavano l'assenza di disturbi fisici ed ho seguito una breve psicoterapia tramite l'asl che poi ho dovuto sospendere perchè il medico che mi seguiva è stato trasferito e per mesi non c'è stato un sostituto.Successivamente ho avuto delle ricadute per quanto riguarda la depressione e 2 anni fa mi hanno prescritto l'EFEXOR 75,il dosaggio è sempre stato minimo,ora sono passata all'EFEXOR 37,5 perchè io avrei voluto smettere (non ho più alcun disturbo depressivo ma la depressione è sfociata in ansia) ma il mio medico di base dice che probabilmente non potrò mai farne senza!
Il fatto è che è ormai da anni che soffro di leggere vertigini,e qualsiasi medico a cui descrivo il mio passato mi dice che sono causate dall'ansia,è possibile?Per tutto questo tempo?Non possono essere causa di un disturbo fisico?O magari possono essere causate da un così lungo trattamento con l'EFEXOR?A chi mi posso rivolgere?Quali esami sarebbe meglio fare?
Tengo a precisare che ogni volta che ho fatto gli esami del sangue e delle urine sono sempre perfetti!
GRAZIE INFINITE!Attendo con ansia la sua risposta!

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/09/2006

Ci sono effettivamente casi in cui è necessario assunere ansiolitici o antidepressivi per sempre.
Infatti, anche se Ansia e Depressione non lasciano segni fisici riscontrabili con esami o visita, tuttavia la loro manifestazione passa attraverso meccanismi biologici che chiamano in causa certe sostanze le quali possono essere a volte in misura minore o maggiore rispetto alla norma.
Efexor è un ottimo farmaco che oltre ad essere antidepressivo va bene anche per l' Ansia generalizzata.
Ovviamente si potrebbe provare anche con altri farmaci per vedere se su di lei danno un risultato migliore.
Le sconsiglio di fare analisi che non porterebbero a niente se non a farle perdere tempo.
Le consiglierei invece di riprendere la psicoterapia. Infatti i risultati migliori si ottengono con l'associazione di farmaci e psicoterapia.
Giustamente lei si è rivolta all'asl anche per evitare una grande spesa. Le faccio però presente che ottimi risultati si ottengono anche con la psicoterapia di gruppo ( si informi nella sua città) che , anche presso studi privati ha il costo all'incirca del ticket che si paga all'asl per le sedute individuali.
Nella mia esperienza clinica la psicoterapia di gruppo , proprio nelle forme come la sua, è spesso meglio della psicoterapia individuale.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra